Tradonne

lunedì 4 aprile 2016

Fiabe

Come un'antica fiaba, si presenta la notte.
Notte misteriosa, sognante negli occhi abbandonati in quel manto stellato ove tutto sfiora, ma fugge, fugge e si ripropone.
Un gioco gioioso, tra pensieri sognatori lanciati nella stessa bolla d'aria e luce lunare attorno ad essa. Pensieri studiosi, fantasiosi.
Sognanti pensieri senza meta o chissà, ma ormai in volo.
Partecipa su Tra Donne